Perchè xl-it.org (ora kocis.ru) ?

Spero di riuscire a dire al mondo cosa successe e stà succedendo ad un ragazzo in Italia.

Non posso precipitarmi su queste cose e scrivere tutto, altrimenti perdo il filo e
anche perché sono 10 anni di inferno da raccontare ed è tutto ingarbugliato,
ma si arriva comunque a capire cosa sto per dirvi.

Sto raccogliendo i messaggi di chi, su un forum, una persona bisognosa di soccorso fu preso a insulti.e li prende tutt’ora ed è passato pi+ di un anno dall’aver chiesto soccorso.
è un po come se si stirasse una persona con la macchina e non si presta soccorso.
Infatti queste persone sono passibili di denuncia per non aver prestato soccorso

A una persona che di soccorso ne aveva bisogno eccome, queste persone sul forum invece di capire e aiutare chi in difficoltà, lo insultarono, un linciaggio,per capirci..

E nessuno ha cercato di capirci e scrivere un solo messaggio di iincoraggiamento (solidarietà?) nessuno!!

10 anni fà il protagonista di queste avventure, (ma non è un film, ok!? Non è un film!! )
si recò nel reparto di psichiatrtia dell’Ospedale di aosta.
Chiese se poteva discutere con uno psichiatra per un farmaco anticraving (la voglia compulsiva di bere. Alcohol.)
50 mila lire a l’Otorinolaringoiatra (si Otorino! Hai capito bene! Si sarà scocciato di guardare le orecchie e fà lo psichiatra)
Psichiatra Marco Bonetti (reparto di psichiatria di Aosta)
Gli consigliò il Ritalin da prendere in svizzera, però 10 anni fà il Ritalin non era in commercio in Italia,
e in tabella 1 stupefacenti, vietato il commercio!

Quindi oltre a non essere uno psichiatra non conosce i farmaci che consiglia!

Prese il Ritalin in Svizzera e al ritorno, alla frontiera fu fermato dalla stradale e gli tolsero la patente per guida con stupefacenti, mai pi+ riprese la patente (costa tantissimo riprenderla), che gli era indispensabile nel suo lavoro, aveva una piccola ditta di imbianchini decoratori.

Gli ha rovinato la vita, o quasi.

Questo signore continua a fare lo Psichiatra tutt’ora. (21/01/2015)

Ho iniziato a raccontare le cose meno gravi, racconterò su i TSO automatici e avanti fino a spaventarvi per cose allucinanti.

Legato a un letto perchè chiese soccorso (al pronto soccorso) per problemi a respirare a causa di un farmaco che deprime il centro del respiro, datogli dagli psichiatri, dopo il TSO (Trattamento Sanitario obbligatorio – contenzione e galera nei reparti di psichiatria)) di fatti fu ricoverato d’urgenza in pneumologia.

La procedura quasi automatica dei TSO (era domenica e sarà stata completamente automatica) le firme sono tutte timbri, gli unici intervenuti veramente è la polizia che però disse che non potevano portarlo in psichiatria loro con la forza, non mostrava segni di perdita del controllo, non ha rotto niente e non ha toccato nessuno.

E’ il sindaco che deve decidere se la persona è da legare o meno, Bruno Giordano Sindaco di Aosta, dietro consigli di 2 psichiatri e la firma del giudice, Sono tutti timbri le firme!

Sò di scrivere male, se non si capisce qualcosa fammelo notare, puoi scrivere qui sotto.

Questo messaggio è..in continuo aggiornamento,
scrivo un pò alla volta quello che potrebbe essere un libro.
Nomi reali? Sì ma è giustificato!. Continua a leggere e vedrai/saprai.

Non finirò mai di ringraziare Rojadirecta e altri si…